Citazione
NOTIZIE>Notizie dal web

Notizie dal web

< Indietro

21/03/2016

In consultazione le nuove disposizioni sul bilancio degli operatori del microcredito e dei confidi minori

Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione la bozza delle disposizioni della Banca d’Italia sugli schemi e le regole di compilazione dei bilanci degli intermediari non IFRS, ovvero gli operatori del microcredito ed i confidi minori.

Il 18 agosto 2015 è stato emanato il decreto legislativo n. 136 di attuazione della direttiva 2013/34/UE relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di impresee, recante modifica della direttiva 2006/43/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, per la parte relativa ai conti annuali ed ai conti consolidati delle banche e degli altri istituti finanziari.

L’art. 43 del suddetto decreto attribuisce alla Banca d’Italia il potere di definire le forme tecniche dei bilanci degli intermediari finanziari che non redigono i bilanci sulla base dei principi contabili IAS/IFRS (intermediari non IFRS).

La consultazione rimarrà aperta fino al 17 maggio 2016. 


Fonte: www.dirittobancario.it